"Trevisan & Cuonzo is well-known for its experience in pharmaceutical, biotechnology and medical devices litigation; the firm has also a strong life sciences regulatory practice"

Legal 500, 2017

Trevisan & Cuonzo ha sviluppato una significativa expertise che mette a disposizione di un numero sempre crescente di aziende del settore farmaceutico e biotech. I clienti variano da start-up biotech, a piccole e medie imprese, ad investitori (venture capitalists) ed istituzioni finanziarie, fino alla grande industria farmaceutica.

Trevisan & Cuonzo assiste clienti che operano nel mercato italiano in tutte le fasi: dalla realizzazione del prodotto, ai trial clinici, fino all’immissione in commercio. Assicurando, fin dai primissimi step, la tutela dei propri diritti di proprietà intellettuale le aziende migliorano la possibilità di attrarre investimenti, oltre ad evitare il rischio di dover affrontare problemi di validità, azionabilità o violazione di brevetti in momenti successivi.

I servizi offerti spaziano dalla consulenza nella formazione e raccolta del capitale necessario per start-ups e spin-off, ai contratti di licenza per il trasferimento di tecnologia, ai contratti di distribuzione, di fornitura e sub-fornitura, a joint venture e accordi di collaborazione nell’ambito della ricerca e dello sviluppo, ad accordi relativi alla conduzione di trial clinici, fino ad accordi di partnership articolati e di altissimo profilo.

Lo Studio è regolarmente chiamato a fornire la propria assistenza in questioni concorrenziali, sia a livello nazionale che europeo, nel settore farmaceutico, così come in questioni concernenti la regolamentazione e l’esclusività dei dati, le autorizzazioni all’immissione in commercio dei prodotti, l’estensione della tutela brevettuale tramite certificato complementare.

Trevisan & Cuonzo ha acquisito una reputazione di eccellenza per la sua expertise nel contenzioso brevettuale italiano. Questo aspetto gioca un ruolo fondamentale all’interno delle complesse problematiche del contenzioso farmaceutico e biotech. Come attore regolare davanti alle sezioni specializzate in materia di diritto industriale dei tribunali italiani, e grazie alla propria solida esperienza nel lavorare a fianco di altri studi europei occupandosi dei risvolti italiani di contenziosi paneuropei, lo Studio è in grado di fornire servizi di altissimo livello in questo settore a clienti sia italiani che stranieri.

Fra le esperienze dello studio si possono citare:

  • Rappresentanza di alcune delle più importanti società farmaceutiche anglo-svedesi, svizzere, spagnole e tedesche in controversie transfrontaliere relative alla violazione di brevetti;
  • Consulenza e rappresentanza di un’azienda statunitense leader nella produzione di dispositivi medici in un caso di contraffazione brevettuale;
  • Assistenza a società leader mondiale nel settore farmaceutico in contenzioso paneuropeo riguardante la validità di certificati complementari di protezione e i relativi aspetti regolatori;
  • Assistenza a società leader mondiale nel settore farmaceutico in una controversia internazionale avente ad oggetto l’interpretazione delle norme in tema di eccezione sperimentale.