Aree di Attività

IP & FRAND

  • Print

Trevisan & Cuonzo is strong in IP,
litigation and commercial law matters

Legal 500, 2019

Il team antitrust di Trevisan & Cuonzo è riconosciuto internazionalmente per la sua esperienza nell’applicazione del diritto antitrust all’esercizio dei diritti di proprietà intellettuale ed in generale in mercati ad alto tasso di innovazione tecnologica. Lo Studio negli ultimi 15 anni ha gestito innumerevoli casi di elevato profilo, per una vasta gamma di clienti. Molti di questi casi sono divenuti “leading cases”, fissando i principi adottati in Italia per l’individuazione degli obblighi gravanti sui titolari di brevetti essenziali (c.d. “SEP”) fino alla decisione della Corte di Giustizia dell’Unione Europea nel caso Huawei.

Grazie alla fortissima integrazione tra il team antitrust ed il team di contenzioso brevettuale, Trevisan & Cuonzo gode di una posizione senza eguali in Italia per la gestione di questioni di elevata complessità tecnica al confine tra il diritto antitrust e i diritti di proprietà intellettuale.

Trevisan & Cuonzo fornisce inoltre regolare consulenza ai propri clienti in ambito di trasferimento tecnologico e nell’applicazione delle esenzioni per categoria agli accordi di ricerca e sviluppo e di trasferimento tecnologico.

Vittorio Cerulli Irelli, responsabile del dipartimento antitrust, è coautore insieme all’associate Virginia Bellucci del volume intitolato “Antitrust e Proprietà Intellettuale”, edito da Wolters Kluwer.

Casi recenti:

Assistenza ad uno dei leader mondiali del mercato della telefonia in un complesso contenzioso FRAND, in cui è stato necessario coordinare i contenziosi e i procedimenti antitrust pendenti in numerose giurisdizioni


Consulenza prestata a plurimi clienti farmaceutici nell’ambito di negoziazioni aventi ad oggetto licenze in mercati altamente concentrati


Assistenza prestata a plurimi clienti nello sviluppo di metodologie FRAND in relazione a molteplici standard tecnologici e portafogli di brevetti

IP & FRAND - Trevisan & Cuonzo